• 1terme-aq.jpg
  • 2terme-sg.jpg
  • 3paesaggio.jpg
  • 4rapolano.jpg
  • 5serre.jpg
  • 6armaiolo.jpg
  • 7modanella.jpg
  • 8sangimignanello.jpg
  • 9acquaterme.jpg

 


PER INFORMAZIONI


Pia Confraternita di Misericordia di Serre 
Piazza della Misericordia, 5
Serre di Rapolano

0577 704197
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


CENNI STORICI


La Pia Associazione di Misericordia di Serre nasce nella seconda metà del 1800 dalla Compagnia di Santa Caterina. Svolse per quasi tre secoli un ruolo importante nella vita del paese, attivandosi per opere di carità e di culto e gestendo le più importanti feste e cerimonie religiose. Nel 1840 i confratelli promossero un vero e proprio servizio di misericordia per accompagnare i morti al cimitero, portare il Viatico agli infermi, distribuire ai poveri e agli ammalati elemosine ricavate da pubbliche questue. Dopo l’Unità d’Italia, delineandosi il pericolo che la Compagnia potesse non essere riconosciuta come opera pia ed ente morale, i volontari si attivarono per la sua trasformazione in Misericordia, processo che fu completato nel 1882 con l’approvazione di uno statuto ampio e completo.


FINALITA'


Oltre ai servizi cimiteriali, all’aiuto portato alle famiglie bisognose ed ai paesani gravemente ammalati, è stato creato, in collaborazione con il Gruppo donatori di sangue Fratres, il Punto Amico dove i volontari ascoltano e cercano di soddisfare le richieste degli anziani e dei più deboli della comunità di Serre di Rapolano. Da qualche anno, il Punto Amico si è dotato di un pulmino a nove posti, grazie al quale svolge un servizio navetta per gli anziani e le loro badanti presso ambulatori, servizi commerciali e cimitero, luoghi mal dislocati rispetto al paese e difficilmente raggiungibili a piedi. Nel 2019 la Misericordia ha provveduto alla ristrutturazione della propria sede e della quattrocentesca Madonna della Piaggia.