The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Ivo Coppola nuovo presidente delle terme Antica Querciolaia e Petriolo

Ivo Coppola è il nuovo presidente del polo termale senese nato dall’integrazione tra le Terme Antica Querciolaia e le Terme di Petriolo. Il farmacista rapolanese guiderà le strutture termali senesi insieme a Sara Putortì, Andrea Moscadelli, Luciano Bonvicini e Patrizia Marchi, consiglieri che entrano a far parte del nuovo Consiglio di Amministrazione I nuovi membri delle aziende del settore wellness sono stati eletti nel corso del consiglio di amministrazione di questa mattina, che ha riconfermato Alessandro Fabbrini come direttore. Nominati anche i membri del collegio sindacale, formato da Marco Turchi, in qualità di presidente; Marco Ragni e Fabiola Parenti.

“Sono molto felice e onorato per questo incarico– ha detto il neo presidente Ivo Coppola - Ringrazio chi mi ha dato fiducia e chi prima di me ha guidato le terme, lasciando in eredità una società in salute dal punto di vista economico. Oggi le Terme Antica Querciolaia e Petriolo rappresentano un punto di riferimento nel settore wellness, grazie alla qualità dei servizi offerti e sono una best practice anche dal punto di vista della gestione centralizzata dei servizi e della riduzione dei costi. Ci aspettano tante nuove sfide che sono certo sapremo portare avanti con determinazione e passione, sostenuti dall’ottima squadra di dipendenti e collaboratori che in questi anni si sono impegnati per migliorare gli alti livelli delle due strutture”.

“I miei auguri di buon lavoro vanno al nuovo presidente e al cda - ha ricordato Alessandro Fabbrini, direttore generale - Il mio grazie va alla ex-presidente Silvana Micheli e ai membri del cda uscente per l’impegno con cui hanno lavorato in questi anni. Anche per il nuovo anno abbiamo tanti progetti da realizzare, a partire dal rafforzamento dei servizi medico-specialistici. A quattro anni dalla fusione i due stabilimenti di Rapolano Terme e Monticiano si confermano eccellenze nel panorama termale nazionale, con importanti risultati dal punto di vista numerico, vedi i quasi140 mila ingressi della Querciolaia e le buone performance economiche non scontate soprattutto per un’azienda a maggioranza pubblica, che ha tra i soci la Provincia di Siena e Comuni di Rapolano Terme, Castelnuovo Berardenga e Asciano oltre a soci privati del territorio, come la Confesercenti provinciale”.

Fonte: Ufficio stampa Terme Antica Querciolaia