• 1terme-aq.jpg
  • 2terme-sg.jpg
  • 3paesaggio.jpg
  • 4rapolano.jpg
  • 5serre.jpg
  • 6armaiolo.jpg
  • 7modanella.jpg
  • 8sangimignanello.jpg
  • 9acquaterme.jpg

Rapolano Terme si prepara a mettere in funzione la ZTL con controllo elettronico per limitare la viabilità nel centro storico in maniera più efficiente ed efficace. Dopo l’installazione di nuove telecamere in alcuni punti strategici e dei dissuasori presso Porta dei Tintori e Porta S. Antonio, nei prossimi giorni sarà terminato l’inserimento della cartellonistica all'entrata di Porta Nuova, ultimo intervento prima dell’avvio della nuova ZTL.

“Stiamo portando a termine - afferma Roberto Rosadini, assessore del Comune di Rapolano Terme con delega alla sicurezza - un lavoro iniziato quasi un anno fa dal comandante della Polizia municipale, Massimiliano Tognola, che ringrazio. L’avvio della ZTL con controllo elettronico permetterà di regolare in maniera migliore i flussi di entrata e di uscita dei veicoli nel centro storico di Rapolano Terme. Prima di renderla operativa, incontreremo i residenti delle aree interessate, al fine di spiegare loro come funziona e come possono richiedere i permessi di transito”.